Articoli

Articoli

“El mérito de seguir vivo”-Sabato 26 novembre a COMALA, in corso Ferrucci 65. Alle 20:30, ingresso libero, spazio riscaldato.
Articoli, Attualità

“El mérito de seguir vivo”-Sabato 26 novembre a COMALA, in corso Ferrucci 65. Alle 20:30, ingresso libero, spazio riscaldato.

Se volete conoscere e capire lo spirito che anima Cuba e la sua gente, non leggete i giornali "a modino", non ascoltate gli inviati a Cuba che vi parlano da Miami, non credete alla voglia di democrazia dei "dissidenti"... Se volete capire cosa sia stata e sia la Rivoluzione, cosa abbia significato Fidel Castro per i cubani, per Cuba, per il Latinoamerica e il mondo intero, non ascoltate chi li racconta vantando "equidistanza". Non credete all'equidistanza: chi è equidistante non è partigiano. Non credete ai popoli "liberi" che anelano la stessa "libertà" per Cuba. Se volete conoscere e capire lo spirito che anima Cuba e la sua gente, è la gente di Cuba che dovete ascoltare. Se volete capire cosa sia stata e sia la Rivoluzione, cosa abbia significato Fidel Castro per i cubani,...
CUBA: 23° anniversario di ELAM, l’università che ha formato operatori sanitari di tutto il mondo
Articoli, Attualità

CUBA: 23° anniversario di ELAM, l’università che ha formato operatori sanitari di tutto il mondo

"A noi laureati della Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM) non basterà una vita per ringraziare Cuba dell'opportunità che ha dato a noi e al mondo”. È quello che ha detto Andrea Polanco, medico cileno, specialista in psichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza, laureato della prima generazione di studenti di quella università medica. Era il 21 novembre 1998 quando fu menzionata per la prima volta l'intenzione di creare un'istituzione come l'ELAM. È stata l'idea del Presidente Fidel Castro, quando intervenne pubblicamente dopo la piaga dell'uragano Mitch in America centrale. Questo centro (ELAM) sarà dedicato al più nobile e più umano dei mestieri: salvare vite e preservare la salute, affermò Fidel alla sua inaugurazione il 15 novembre 1999, nel contesto del IX Ve...
Covid, scienziati Usa elogiano Cuba: ” Successo vaccini modello globale”
Articoli, Attualità

Covid, scienziati Usa elogiano Cuba: ” Successo vaccini modello globale”

La capacità di Cuba "di sviluppare propri vaccini anti-Covid e immunizzare la maggior parte dei suoi cittadini dovrebbe servire da modello per i Paesi in via di sviluppo di tutto il mondo che affrontano le emergenze di salute pubblica". Lo sottolinea un report realizzato dalla prima delegazione scientifica, guidata dagli Stati Uniti, che ha visitato Cuba negli ultimi 5 anni. Il viaggio è stato promosso da Medical Education Cooperation with Cuba, un'organizzazione no-profit con sede negli Stati Uniti che promuove il dialogo e la collaborazione sui temi della salute. Il report, al termine della visita, è stato curato tra gli altri da David Williams, docente di Salute pubblica dell'Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston. Il team di scienziati ha e...
ONU: 185 NAZIONI APPOGGIANO LA RISOLUZIONE PER CANCELLARE IL BLOCCO CONTRO CUBA
Articoli, Attualità

ONU: 185 NAZIONI APPOGGIANO LA RISOLUZIONE PER CANCELLARE IL BLOCCO CONTRO CUBA

Per la trentesima volta è stato presentato da Cuba all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il progetto di risoluzione sulla necessità di cancellare il sessantennale blocco economico, commerciale e finanziario che gli Stati Uniti hanno applicato all’isola caraibica. Il blocco economico è stato applicato per la prima volta nel febbraio 1962 dagli Stati Uniti all’isola caraibica per costringerla a desistere dalla sua legittima decisione di essere un paese socialista. Ogni anno, dal 1992,  Cuba presenta una risoluzione all’ONU dove chiede che venga eliminato il blocco, tale risoluzione viene sempre votata dalla stragrande maggioranza delle nazioni presenti nell’Organizzazione delle Nazioni Unite. All’ultima votazione, quella del 23 giugno 2021, hanno partecipato 189 nazioni ...
Lula sconfigge Bolsonaro al ballottaggio. Landini: «Una speranza per un mondo più giusto»
Articoli, Attualità

Lula sconfigge Bolsonaro al ballottaggio. Landini: «Una speranza per un mondo più giusto»

Sconfitto Bolsonaro al ballottaggio, è presidente per la terza volta. Le congratulazioni del segretario generale della Cgil: "Una grande vittoria che restituisce al popolo brasiliano la democrazia" Il leader di sinistra, Luiz Inácio Lula da Silva ha vinto il ballottaggio, ed é stato eletto presidente del Brasile per la terza volta. Ha battuto l'attuale capo dello Stato, Jair Bolsonaro, il primo presidente che ha fallito nel suo tentativo di rielezione. A complimentarsi con il neopresidente anche il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini che ha inviato un messaggio alla segreteria di Lula e alla Cut: "Caro Presidente Lula, la Cgil festeggia con te e con tutti voi questa grande vittoria che restituisce al popolo brasiliano la democ...
Incontro con i capi brigada Henry Reeve di Torino e Crema, Julio Guerra e Carlos Perez
Articoli, Attualità

Incontro con i capi brigada Henry Reeve di Torino e Crema, Julio Guerra e Carlos Perez

Domenica 30 ottobre - Torinoore 18.00 - Circolo ARCI La Poderosa, via Salerno 15 A distanza di due anni, tornano in Italia i capi delle Brigate di medici cubani #HenryReeve che ci hanno aiutato a contrastare la pandemia a Crema e a Torino. Li incontreremo e condivideremo un momento di riflessione domenica prossima, 30 ottobre, alle ore 18.00 al circolo La Poderosa, in Via Salerno 15 a Torino.Facciamo in modo di essere numerosi, per dimostrare ai Dottori Julio Guerra e Carlos Pérez non solo la nostra eterna gratitudine per quanto fatto dalle Brigate da essi dirette, ma anche il nostro appoggio alla #RivoluzioneCubana e alla lotta contro il genocida Bloqueo USA. https://youtu.be/2NzcQhsxD38
La scure della censura di Facebook colpisce la pagina di informazione cubana “Razones de Cuba”
Articoli, Attualità

La scure della censura di Facebook colpisce la pagina di informazione cubana “Razones de Cuba”

La scure della censura di Facebook colpisce la pagina di informazione cubano “Razones de Cuba” nota per il loro lavoro di denuncia dell’attività terroristica e sovversiva del governo degli Stati Uniti contro Cuba. Sul sito del canale informativo si legge che “Nel franco tentativo di mettere a tacere la voce del popolo cubano nella sfera digitale, dal mattino di oggi (il 25 ottobre, nda) il contenuto della pagina Facebook di Razones de Cuba non è disponibile.” La missione di questo media dalla sua nascita è stata quella di denunciare l’attività terroristica e sovversiva del governo degli Stati Uniti in tutte le sfere della società cubana. Molto rilevanti le loro inchieste che hanno smascherato numerose azioni violente compiute sull’isola caraibica da parte di gruppi controrivoluz...
CUBA: I due milioni di dollari dell’impero USA e l’aggressione dell’illegittimo blocco economico
Articoli, Attualità

CUBA: I due milioni di dollari dell’impero USA e l’aggressione dell’illegittimo blocco economico

Il governo degli Stati Uniti offre 2 milioni di dollari come "aiuto umanitario" per alleviare i danni causati dall'uragano Ian nella regione occidentale di Cuba. Questo, a mio avviso, è un atto di cinismo spudorato, portatore di un'essenza di politica sporca, volto a creare l'illusione mediatica di un gesto di buona volontà. Molti danni sono stati causati e continuano a essere causati dall'impero al popolo cubano con: il suo blocco crudele, le sue aggressioni, il finanziamento di programmi con cui ha cercato e intende sovvertire l'ordine interno del paese, incoraggiamento, tolleranza e sostegno ad azioni di natura terroristica, pianificate dal suo territorio contro Cuba e che sono costate tante vite, nonché con i suoi tentativi di creare le condizioni per compiere quello che è...
TORINO: Corteo per la Pace – Sabato 22 Ottobre alle ore 16 in Piazza Carignano
Articoli, Attualità

TORINO: Corteo per la Pace – Sabato 22 Ottobre alle ore 16 in Piazza Carignano

Fermate la guerra: negoziato subito. L’ONU convochi una Conferenza Internazionale di Pace Ritorna la mobilitazione diffusa di Europe For Peace: dal 21 al 23 ottobre di nuovo nelle piazze di tutta Italia La coalizione Europe for Peace, formata dalle principali reti per la pace in Italia con l’adesione di centinaia di organizzazioni, profondamente preoccupata per l’escalation militare che ha portato il conflitto armato alla soglia critica della guerra atomica, torna di nuovo nelle piazze italiane per chiedere percorsi concreti di Pace in Ucraina e in tutti gli altri conflitti armati del mondo. Un nuovo passo comune che avviene dopo l’importante mobilitazione dello scorso 23 luglio (con 60 città coinvolte) e l’invio di una lettera al Segretario Generale ONU Guterres...
Sui medici cubani in Calabria, Gianni Minà risponde a Gramellini.
Articoli, Attualità

Sui medici cubani in Calabria, Gianni Minà risponde a Gramellini.

Gramellini il 13 ottobre scorso sul Corriere riprendeva una lettera della europarlamentare Laura Ferrara del M5S che, insieme ad altri suoi colleghi, protestava contro l’accordo quadro firmato dalla Regione Calabria e Cuba per l’invio di medici cubani nel nostro Paese, definendo il loro rapporto di lavoro “sfruttamento e una chiara violazione dei diritti umani”. Il giornalista ha buttato alla rinfusa le cose che ci sarebbero da dire. Lo farò pure io, tanto per andare sul concreto.Domenico Minniti aveva già dato una spiegazione tecnica il 19 agosto scorso su questa scelta obbligata, perseguita anche da altri paesi europei. La Germania e il Portogallo ad esempio, stanno da tempo “importando” molti nostri infermieri, stanchi delle paghe italiane non i linea con i parametri europei, ma so...
EnglishItalianPortugueseSpanish