Articoli

Articoli

Brasile, un tentato golpe non nasce dal nulla: fake news e apparati hanno avuto un ruolo
Articoli, Attualità

Brasile, un tentato golpe non nasce dal nulla: fake news e apparati hanno avuto un ruolo

A due anni esatti dall’assalto a Capitol Hill da parte dei seguaci di Donald Trump, la storia si ripete.In Brasile centinaia di supporter dell’ex presidente Bolsonaro sono arrivati in autobus nella capitale Brasilia e hanno assaltato il Congresso, il Palazzo presidenziale e il Tribunale Supremo: i luoghi fisici in cui risiedono i tre poteri legislativo, esecutivo e giudiziario. L’obiettivo era chiaro: spingere all’intervento le Forze Armate, invocando un golpe per eliminare dai giochi il legittimo presidente eletto Lula, la cui cerimonia di investitura ha avuto luogo la settimana scorsa dopo le elezioni di ottobre in cui aveva sconfitto Bolsonaro, raccogliendo più di sessanta milioni di voti validi. Per fortuna, nel g...
Petizione europea contro il blocco imposto a Cuba
Articoli, Attualità

Petizione europea contro il blocco imposto a Cuba

Petizione europea contro il blocco imposto a Cuba e in difesa delle imprese e banche europee contro le illegali leggi extraterritoriali. Cuba ha sofferto per più di 60 anni di un blocco illegale imposto dagli Stati Uniti. Questo blocco è stato aggravato dall’amministrazione Trump con 243 misure, tra cui l’attivazione dei titoli III e IV della legge Helms-Burton e l’inserimento dell’isola nella lista dei paesi che sostengono il terrorismo. Il costo del blocco negli ultimi 60 anni è stimato in 150.000 milioni di dollari a prezzi correnti per l’economia cubana e più di 1.000.000 miliardi di dollari se si tiene conto del deprezzamento del dollaro rispetto all’oro. Purtroppo, è più difficile valutare le tragedie umane di cui è responsabile. Tuttavia, questo blocco non riguarda sol...
Il vaccino cubano potrebbe a breve essere prodotto in Italia?
Articoli, Attualità

Il vaccino cubano potrebbe a breve essere prodotto in Italia?

Il vaccino anti-Covid Soberana sviluppato a Cuba ha un’efficacia superiore al 90% e potrebbe essere presto prodotto in Italia per il mercato europeo. Sono stati pubblicati sulla rivista Lancet Regional Health i risultati dei trial clinici sul vaccino anti-Covid Soberana 2 in combinazione con una terza dose del vaccino Soberana Plus, entrambi sviluppati dall’istituto Finlay dell’Avana (Cuba). La sperimentazione ha coinvolto 44 mila volontari in un periodo in cui a Cuba dominavano le varianti beta e delta del coronavirus. Il vaccino in tre dosi ha dimostrato un’efficacia del 92%, con un margine di incertezza compreso tra l’80% e il 97%. Al test, randomizzato e in doppio cieco secondo gli standard della ricerca farmacologica, hanno partecipato anche ricercatori dell’universi...
Cuba ha aperto il 2023 con operatori sanitari in 56 paesi – Le brigate mediche cubane hanno scritto una pagina storica nelle vicende più delicate dell’umanità
Articoli, Attualità

Cuba ha aperto il 2023 con operatori sanitari in 56 paesi – Le brigate mediche cubane hanno scritto una pagina storica nelle vicende più delicate dell’umanità

All'inizio dell'anno 2023, circa 23.792 collaboratori cubani del settore sanitario prestano servizi in 56 paesi. "L'internazionalismo è un principio che ha caratterizzato la Sanità Pubblica a Cuba da quando è iniziata la prima collaborazione medica cubana, nel 1963, in Algeria", ha evidenziato su Twitter il Ministero degli Esteri cubano. In 59 anni di collaborazione, più di 2 miliardi di pazienti sono stati curati nel mondo. Internamente, come ha riconosciuto il Ministro della Salute Pubblica (MINSAP), José Ángel Portal Miranda, nel suo primo messaggio del 2023, il 2022 è stato un anno complesso per tutti e molto duro, in particolare per il sistema sanitario nazionale. "Anche quando siamo riusciti a consolidare il controllo del COVID-19, numerose sfide hanno richiesto ...
CUBA ESPORTA MEDICI, NO BOMBE! PER 51 MEDICI CUBANI COMINCIA LA MISSIONE NELLA SANITÀ CALABRESE
Articoli, Attualità

CUBA ESPORTA MEDICI, NO BOMBE! PER 51 MEDICI CUBANI COMINCIA LA MISSIONE NELLA SANITÀ CALABRESE

Sono 38 uomini e 13 donne, più della metà ha già operato in altri Paesi, e sono stati reclutati a tempo determinato dalla Regione Calabria per sopperire alle carenze di personale sanitario. Primo passo per loro: apprendere la lingua italiana per comunicare con pazienti e colleghi. Hanno scelto di partire. Per «rendersi utili, e aiutare i calabresi». Nel paese lontano che chiamano casa, Cuba, hanno lasciato famiglie, mariti e figli, per attraversare i confini di spazi conosciuti ed aprirsi all’esperienza di altre dimensioni, altre esigenze, altri colori. Pronti a ritornare ma con un bagaglio pieno di esperienze umane e professionali da mettere al servizio della propria comunità. Sono i 51 medici cubani reclutati a tempo determinato dalla Regione Calabria per sopperire...
Poche parole per descrivere Cuba… “Non c’è Cuba contro Cuba” di Miguel Cruz Suarez
Articoli, Attualità

Poche parole per descrivere Cuba… “Non c’è Cuba contro Cuba” di Miguel Cruz Suarez

Non stiamo solo difendendo una nazione, stiamo difendendo il nostro piccolo pezzo di Patria e il diritto che le nostre strade continuino ad essere un luogo di pace.  Per i cubani il quartiere è vitale, con la sua rete di persone diverse e quel sentimento di vicinato reciproco che scorre di casa in casa. Il nostro quartiere o la nostra strada è anche quello del maestro, del dottore, del poliziotto, del droghiere, del venditore di "strada" e di un elenco infinito di mestieri, cognomi e soprannomi. Quello stesso mosaico cubano, solcato da imperfezioni, buche e mancanze; percorsa e ripercorsa da bambini in divisa e medici di famiglia, custodisce uno dei beni più preziosi di questo mondo convulso e diseguale: la tranquillità della città, quella che permette il trambusto ...
COMUNICATO: NASCE IL COORDINAMENTO DI SOLIDARIETA’ CON CUBA
Articoli, Attualità

COMUNICATO: NASCE IL COORDINAMENTO DI SOLIDARIETA’ CON CUBA

Il 25 novembre 2022 si sono riunite molteplici associazioni italiane e del Canton Ticino (Svizzera), che lavorano in unione con Cuba per la difesa dei valori della sua Rivoluzione, al fine di costruire il Coordinamento di Solidarietà con Cuba. La recrudescenza delle misure nel quadro del genocida e criminale blocco economico, finanziario e commerciale imposto dagli USA, i continui attacchi mediatici e terroristici volti a destabilizzare e creare caos internamente, e le sempre più sofisticate armi tecnologiche utilizzate per quella che è una vera e propria “Guerra Soft” dichiarata unilateralmente da Washington contro Cuba, impongono un’intensificazione e un salto di qualità del lavoro svolto da ciascuna associazione solidale. Diventa quindi improrogabile la creazione di uno spazi...
Le elezioni comunali a Cuba. Una bella prova di democrazia, nonostante le difficoltà.
Articoli, Attualità

Le elezioni comunali a Cuba. Una bella prova di democrazia, nonostante le difficoltà.

Si sono svolte a Cuba domenica 27 novembre le consultazioni popolari per l’elezione dei delegati delle circoscrizioni municipali in tutte le città dell’isola.Secondo i dati forniti dalla presidente del Consiglio Elettorale Nazionale, Alina Balseiro, hanno esercitato il loro diritto di voto 5.728.220 elettori. Del totale delle schede depositate nelle urne l’89,11 per cento sono state ritenute valide, il 5,22 per cento sono state depositate in bianco ed il restante 5,67 per cento sono state annullate.“Hanno esercitato il loro diritto di voto 5 728 220 cubani e cubane, che rappresentano il 68.58 per cento del corpo elettorale composto da 8.351.311 elettori. Del totale delle schede depositate alle urne, l’89.11 per cento è stato ritenuto valido”, ha dichiarato la funzionaria. Sono stat...
Cuba: Il Primo turno, alle Elezioni municipali del Potere Popolare, conferma il consenso alla Rivoluzione Socialista.
Articoli, Attualità

Cuba: Il Primo turno, alle Elezioni municipali del Potere Popolare, conferma il consenso alla Rivoluzione Socialista.

Tra il 21 ottobre e il 18 novembre, più di 6.000.000 (il 72,64%) di elettori hanno partecipato alle assemblee di quartiere per la nomina dei candidati. Domenica 27 novembre più di 8 milioni di cubani sono stati chiamati alle urne in 23.480 seggi elettorali (divisi in 12.427 collegi elettorali), per eleggere con voto diretto e segreto i delegati delle Assemblee Municipali del Potere Popolare. I seggi elettorali hanno aperto alle 7:00 della mattina ed hanno chiuso alle 19:00 ora locale, dopo che il Consiglio Nazionale Elettorale (CEN) ha previsto un’ora in più di apertura in tutto il Paese in modo che un maggior numero di cittadini potesse esercitare il diritto di voto. Alle 19 è iniziato lo scrutinio pubblico dei voti. Secondo i dati ufficiali del CNE, 26.746 persone si sono p...
EnglishItalianPortugueseSpanish